Home    CASA DOLCE CASA art.6 – Tutte le agevolazioni che porteranno soldi nelle tue tasche

Eccoci arrivati alla fine di un iter piuttosto  complesso ma che per certo non è passato inosservato e le vostre email me lo hanno testimoniato. Oggi vi parlerò di tutto quello di cui potreste usufruire a livello di agevolazioni nell’acquisto dell vostra PRIMA CASA,anche se qualcosa dovreste già sapere considerato che avete letto tutti i precedenti articoli.

INIZIAMO,ovviamente accennerò ogni punto in maniera chiara e veloce, Voi sapete che il vostro consulente immobiliare potrà darvi una delucidazione in merito,QUINDI CHIAMATEMI SENZA INDUGIO.

CHE BELLA COSA ESSERE GIOVANI!

FONDO DI GARANZIA PER MUTUO PRIMA CASA

È stato confermato per tutto il 2017 il Fondo di garanzia per la prima casa.

Con il Fondo di Garanzia lo stato permette l’accesso al mutuo anche a chi non ha garanzie sufficienti da fornire alle banche mettendo a disposizione una garanzia statale sul 50% della quota capitale (fino a un massimo di 250 mila euro),ma chi potrà usufruirne?

  • giovani coppie (dove almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni);
  • nuclei familiari monogenitoriali con figli minori;
  • giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico;
  • conduttori di alloggi noti come CASE POPOLARI.

LEASING IMMOBILIARE 

Poco conosciuto ma presto prenderà piede in maniera più sinergica. In cosa consiste:

Per i giovani che decidono di optare per la formula del leasing immobiliare, ovvero la forma di finanziamento che permette a chi desidera di acquistare la proprietà di un’immobile di farlo gradualmente pagando rate periodiche e riscattando la proprietà dell’immobile stesso con una maxi rata finale.

BONUS MOBILI ACQUISTO PRIMA CASA

Il bonus  viene riconosciuto sotto forma di detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici .Si può usufruire del bonus mobili ed elettrodomestici attraverso una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni).

IMPORTANTISSIMO IL BONUS IVA SU CASE AD ALTA EFFICIENZA

Prorogata fino al 31 dicembre 2017 la detrazione del 50% dell’Iva ai fini Irpef per l’acquisto di case nuove in classe energetica A e B. La detrazione è confermata in dieci quote costanti nell’ anno in cui sono state sostenute le spese e nei nove periodi d’imposta successivi. Per farla semplice il 50% dell’ iva che hai versato all’impresa ritornerà nelle tue tasche !! Inoltre recupero del 36% sul costo di costruzione del tuo nuovo box!

NON POTEVANO MANCARE LE AGEVOLAZIONI FISCALI SUGLI INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA. [Le pratiche sono molto complesse e se non sono seguite da consulenti competenti rischiate di perdere tanti soldoni!]

Si tratta di una detrazione dell’ irpef del 36% delle spese sostenute fino ad un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 48.000,00 euro per abitazione. LA DETRAZIONE E’STATA ELEVATA AL 50%  e l’importo delle spese a 96.000,00 euro. Tutto questo fino al 31.12.2017 Cosa accadrà nel 2018 è ancora presto per saperlo !

RICORDATI ,SE STAI ACQUISTANDO UNA CASA DA  RISTRUTTURARE O SEMPLICEMENTE DEVI EFFETTUARE DEGLI INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA SULLA TUA CASA di rispettare le modalità attraverso cui poterne usufruire . Lo sai che se paghi il tuo fornitore con un assegno non hai diritto alle agevolazioni? SERVE UN BONIFICO e non uno ordinario . . . .

Lo sai che puoi recuperare soldoni anche se cambi le tende da sole,la caldaia i serramenti e molto altro ancora?

VUOI SAPERE DI PIU’?? !! Chiamami al 345.2499489 .

Con questo articolo abbiamo terminato il ciclo dei nostri 6 articoli del BLOG sulle imposte e agevolazioni che riguardano la TUA CASA DA AMARE.

Ovviamente non è finita qui . . .  molti altri articoli vi aspetteranno nei giorni,nelle settimane e nei mesi a seguire.

ad meliora et maiora semper

Stefania Rimoldi la tua consulente Immobiliare

Related Articles

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo Mail non sarà pubblicato.